News scientifiche

Manifestazioni cutanee associate a malattie epatiche autoimmuni: una revisione sistematica

Le malattie del fegato di tipo autoimmune sono patologie che causano un’infiammazione cronica e progressiva nelle cellule e nei tessuti epatici. Sono malattie epatiche autoimmuni: l’epatite autoimmune (EAI), la colangite biliare primaria (CBP), la colangite sclerosante primaria (CSP) e le sindromi da “overlap”, in cui coesistono segni clinici, biochimici, sierologici e istologici appartenenti a più […]

Gestione dell’Epatite Autoimmune in donne in gravidanza

La Professoressa Marion G. Peters risponde ad alcune domande relative alla gestione delle donne affette da Epatite Autoimmune in gravidanza.   Che cosa è l’epatite autoimmune e quanto è comune nella popolazione generale? L’epatite autoimmune (Autoimmune Hepatitis: AIH) è una malattia del fegato ad eziologia sconosciuta caratterizzata da un processo infiammatorio cronico a carico delle […]

Linee Guida dell’Associazione Europea per lo Studio del Fegato: Diagnosi e trattamento dei pazienti affetti da Colangite Biliare Primitiva

Linee Guida dell’Associazione Europea per lo Studio del Fegato: Diagnosi e trattamento dei pazienti affetti da Colangite Biliare Primitiva (EASL Clinical Practice Guidelines: The diagnosis and management of patients with primary biliary cholangitis) European Association for the Study of the Liver Journal of Hepatology 2017 La Colangite Biliare Primitiva (CBP) è una rara malattia epatica […]

La carenza di vitamina A nelle colestasi epatiche croniche, una possibile terapia?

Vitamin A deficiency in chronic cholestatic liver disease — is vitamin A therapy beneficial ? Cora Freund, Daniel Nils Gotthardt Liver International, 2017 La vitamina A, conosciuta anche come retinolo, è una vitamina liposolubile e rappresenta un nutriente essenziale per il nostro organismo, è implicata infatti in numerosi processi come ad esempio la crescita epiteliale […]

Correlazione tra nuove regioni del genoma umano identificate e rischio d’insorgenza della Colangite Sclerosante Primitiva (CSP). Valutata anche la relazione di CSP con malattie infiammatorie intestinali croniche.

Correlazione tra nuove regioni del genoma umano identificate e rischio d’insorgenza della Colangite Sclerosante Primitiva (CSP). Valutata anche la relazione di CSP con malattie infiammatorie intestinali croniche. (Genome-wide association study of primary sclerosing cholangitis identifies new risk loci and quantifies the genetic relationship with inflammatory bowel disease) Sun-Gou Ji et al. Nature Genetics, 2017 La […]

Ultime novità riguardati l’Epatite Autoimmune

Cutting edge issues in autoimmune hepatitis Liberal R, Krawitt E. L, Vierling J. M, Manns M. P, Mieli-Vergani G, Vergani D. Journal of Autoimmunity, 2016 L’epatite autoimmune (EAI) è una patologia caratterizzata da un processo infiammatorio cronico a carico del fegato, conseguente ad una reazione immunitaria incontrollata. Questa revisione riassume gli argomenti discussi alla “Monothematic […]

Il microbiota intestinale di pazienti affetti da colangite sclerosante primaria è differente da quello di pazienti con colite ulcerosa in assenza di malattia epatica e da quello di controlli sani

The gut microbial profile in patients with primary sclerosing cholangitis is distinct from patients with ulcerative colitis without biliary disease and healthy controls. Gut 2016 Kummen M. et al. La colangite sclerosante primaria (CSP) è una malattia cronica del fegato caratterizzata da infiammazione e fibrosi dei dotti biliari. Si associa di frequente a malattie infiammatorie […]

Colangite biliare primaria, FDA concede approvazione accelerata per il farmaco Ocaliva® (acido obeticolico)

Intercept Pharmaceuticals ha annunciato che la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha stabilito l’approvazione accelerata del farmaco Ocaliva® (acido obeticolico) per il trattamento della colangite biliare primaria (PBC). Ocaliva è un agonista del cosiddetto ‘recettore farnesoide X’ (FXR), che svolge un ruolo essenziale nella regolazione degli acidi biliari. L’approvazione accelerata concessa dalla […]

Da “Cirrosi biliare primitiva” a “Colangite biliare primitiva”

Changing nomenclature for PBC: From “cirrhosis” to “cholangitis” Clinics and Research in Hepatology and Gastroenterology, 2015 La malattia fino ad oggi chiamata “Cirrosi biliare primitiva” (PBC) è stata descritta da Addison & Gull nel 1851 e da Hanot nel 1876. Più precisamente il termine “Cirrosi biliare primitiva” è stato proposto un anno dopo da Ahrens […]

La FDA approva un farmaco per il trattamento della colangite biliare primitiva

Il 27 maggio 2016 La Statunitense Food and Drug Administration (FDA) ha concesso l’approvazione accelerata per Ocaliva (acido obeticolico) per il trattamento della colangite biliare primitiva (CBP) in combinazione con l’acido ursodesossicolico (UDCA) negli adulti che non rispondono adeguatamente all’UDCA o come singola terapia negli adulti intolleranti all’UDCA. L’approvazione del farmaco Ocaliva fornisce una preziosa […]